15 settembre 2015

Una fascia porta bebè... a km zero!

15 settembre 2015

Finalmente ecco una fascia a km 0...italiana al 100%!

Incredibile ma vero...dalla progettazione alla confezione tutto il processo di produzione delle fasce Babymonkey si svolge in Italia.

 

Ottimo già il primissimo impatto.

Sito ricco di dettagli e quando è arrivata (in tempi rapidissimi), la fascia - come da foto - era sia nel design che nel colore bella ed elegante. Adattissima direi per chi non è alla ricerca di fantasie prepotenti e colori fluo (come me, tranne rare eccezioni).

 

Meticolosa la cura nei dettagli, che per altro la stessa origine del marchio faceva prevedere. Babymonkey è nata infatti dalla collaborazione tra un'azienda di Bergamo che produce da decenni tessuti di alta qualità e una mamma che non solo è fashion designer ma è anche ingegnere tessile.

 

Insomma che la fascia sia ben fatta è innegabile e oltre all'evidente qualità del tessuto, certificato con marchio Oeko-tex, i pigmenti impiegati per la colorazione della fascia sono atossici.

 

Elementi indispensabili per garantire la sicurezza di una fascia, non solo perché a stretto contatto con la pelle di mamma e bambino, ma anche perché uno dei passatempi preferiti dai più piccoli è spesso quello di "ciucciare" il tessuto.

 

Caratteristica della fascia l'angolo a cappuccio, progettato - secondo quanto scritto sul sito stesso - per dare maggiore resistenza all’usura e ai lavaggi dell’orlo.

 

Già alla prima legatura mi sono resa conto che nella fascia c'era qualcosa di diverso. Insieme all'etichetta il suo centro è infatti contrassegnato dalla trama stessa che per la prima volta trovo a V invertita al centro. Si tratta di una peculiarità di questa fascia che mi è stato spiegato, serve per ottenere una distribuzione più uniforme del peso del bambino e quindi maggiore comfort per chi porta.

 

Quest'ultima caratteristica e la grammatura del tessuto (250 grammi per metro quadro) ne fanno una fascia particolarmente sostenitiva. Una volta "ammorbidita" con l'uso, i nodi o gli anelli, risulta una fascia piena, corposa, avvolgente e insieme morbida e maneggevole, molto confortevole per le legature dietro e adattissima per le legature pancia a pancia, soprattutto  quando il bambino non è più piccolissimo

 

Tessuto: cotone 100%

 

Intreccio: diagonale

 

Grammatura: 250 g/m2

 

Lunghezza: ci sono per ogni fascia diverse misure (3,20m; 3,60m; 4,20m; 4,60m) 

 

Larghezza: circa 67 cm

 

Trama: a V invertita al centro

 

Tessitura: jacquard

 

Code: tagliate in diagonale

 

Centro: contrassegnato da etichetta e trama invertita

 

Costo: quelle in cotone dai 61 ai 79 euro a seconda della taglia 

 

Aggiungi Commento


  • Commento
  • Anteprima
Caricamento

Sviluppato da Antimonio Creative Farm

Condizioni di utilizzo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post. Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.

Note legali e copyright

PELLE A PELLE aderisce al Codice delle Buone Pratiche dei Blogger