7 marzo 2013

L'amore cura

7 marzo 2013

 

L'amore fa guarire... anche dalla depressione

 

Uno studio condotto dai ricercatori americani dell’Università della California San Diego (UCSD), School of Medicine ne dà notizia attraverso un comunicato. Sarebbe l'ossitocina, l'ormone in grado di guarire i pazienti depressi

Un bacio, un abbraccio o una carezza provocano infatti nel nostro corpo il rilascio di un ormone in grado di modificare in una certa misura i segnali del cervello. Lo spiega Kai MacDonald, professore di psichiatria alla UCSD. Dall'ormone dell'amore arriva dunque una cura per chi soffre di depressione.

«Gli studi dei livelli ematici e dei fattori genetici in pazienti depressi evidenziano la possibilità che questo ormone naturale possa svolgere un ruolo nell’aiutare la depressione clinica", spiega MacDonald nel comunicato. "I precedenti studi su individui sani hanno dimostrato che l'ossitocina somministrata per via endonasale riduce l’attivazione dei circuiti cerebrali coinvolti nella paura, aumentando nelle persone empatia, contatto visivo, fiducia e generosità».

 

Cosa accade nel nostro corpo quando abbracciamo qualcuno?

 

Alcuni scienziati austriaci della Medical University di Vienna hanno scoperto che abbracciarsi è un ottimo modo per allentare lo stress, migliorare la memoria e abbassare la pressione arteriosa.

Come spiega il dottor Jurgen Sandkuhler, neurofisiologo del Center for Brain Research è ancora nell'ossitocina che possiamo rintracciare la spiegazione di tutto questo.  

A simili risultati è giunto anche Kory Floyd, professore alla Hugh Dows School of Human Communication, presso l'Arizona State University. Il dottor Floyd ha scoperto infatti che esternare il proprio amore, sia con le parole sia attraverso le azioni, ha effetti benefici sulla salute. 

Quando baciamo qualcuno, i livelli di colesterolo si abbassano e lo stress si riduce.
Non solo: scambiarsi effusioni, abbracciarsi ed entrare in piacevole contatto con l'altro fa abbassare la pressione sanguigna e rafforza il sistema immunitario.
"Un chiaro esempio del legame tra affetto e salute", sottolinea Kory Floyd, "è il modo in cui ti senti quando passi una giornata davvero orribile... l'abbraccio di una persona cara può cambiare tutto". Se poi si tratta dell'abbraccio di un figlio, il risultato può essere miracoloso.

 

L'ossitocina è l'arma degli affettuosi

 

E' stato infatti dimostrato che nei momenti critici e stressanti i livelli di ossitocina nel sangue delle persone affettuose, sono maggiori rispetto a quelli riscontrati nelle persone che hanno difficoltà ad esternare i loro sentimenti mentre i livelli di cortisolo risultano più bassi.

Chi ama di più, ma soprattutto chi più manifesta il suo amore è in grado di difendersi meglio dallo stress

Ma cosa succede a chi dichiara il suo amore e non è ricambiato?
Tutta salute anche per lui, dal momento che basterebbe scrivere una lettera d'amore per ridurre nel corpo i livelli di stress!

 

 

Fonti:

http://www.lastampa.it/2013/01/23/multimedia/scienza/benessere/con-un-abbraccio-meno-stress-e-piu-memoria-jn2qt1cX9xYPMPb0kRlFVM/pagina.html

http://www.lastampa.it/2012/02/16/scienza/benessere/salute/l-amore-puo-curare-la-depressione-RuVjTpaPaGLGYnS5heCCfN/pagina.html

 

Aggiungi Commento


  • Commento
  • Anteprima
Caricamento

Sviluppato da Antimonio Creative Farm

Condizioni di utilizzo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post. Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.

Note legali e copyright

PELLE A PELLE aderisce al Codice delle Buone Pratiche dei Blogger