6 dicembre 2013

Un corso sull'arte del Portare...per imparare ad usare la fascia porta bebè

6 dicembre 2013

 

Incontri pratici e teorici rivolti a genitori e a gestantiper imparare ad usare la fascia portabebè in modo fisiologico e sicuro.

 

Un ciclo di incontri tutti dedicati al Babywearing, l'arte magica del portare in fascia.
Per scoprire i diversi utilizzi della fascia e per imparare a portare il neonato fin dai suoi primi mesi di vita, pancia a pancia, sul fianco e sulla schiena.
E' possibile cominciare il corso anche durante la gravidanza per prendere dimestichezza con la fascia e dare sollievo alla schiena attraverso legature specifiche.

 

Il corso si svolge in incontri individuali o di gruppo, durante i quali vengono insegnate legature diverse per portare il bambino in sicurezza e rispettando la sua fisiologia e le sue fasi di sviluppo. 

Dove si svolge il corso:il corso si svolge individualmente a domicilio o in gruppo a Montevarchi, Firenze e Arezzo

 

Durante il corso: Prosegue...

18 settembre 2013

Comunicare con il neonato attraverso la pelle. Riprendono i corsi di Massaggio Infantile A.I.M.I. a Firenze, Arezzo, Montevarchi

18 settembre 2013

Riprendono a grande richiesta i corsi di Massaggio Neonatale organizzati da PELLE A PELLE.

Sono aperte le iscrizioni per i corsi a Firenze, Montevarchi e Arezzo. Posti limitati.

 

Comprendere i segnali e i bisogni del neonato attraverso il linguaggio della pelle: un metodo dolce per promuovere il benessere del bambino e comunicare con lui attraverso il contatto e la stimolazione sensoriale. Prosegue...

10 maggio 2013

Mamma o piccione: riti scaramantici per propiziare una notte di sonno

10 maggio 2013

 

Quando ho letto dell'esperimento di Skinner, lo psicologo americano che mostra come anche i piccioni siano superstiziosi - pur non amando la superstizione - ho simpatizzato d'istinto con il pennuto in questione!

Mi sono immaginata il povero volatile che pur avendo un certo languorino allo stomaco, non può andare a sfamarsi perché si trova chiuso nella Skinner box, con già il suo bel giramento di scatole (o di Skinner-scatole).

Improvvisamente vede uscire un po' di cibo da un pertugio. 

È stupito - Cos’è successo? Perché??? - Prosegue...

14 dicembre 2012

Neonati e coliche: i benefici del massaggio

14 dicembre 2012

 

Cosa sono le coliche?

 

Le coliche gassose del neonato, si manifestano generalmente con crisi di pianto inconsolabile e duraturo. L’addome del bambino può risultare teso e il volto rosso. Il neonato si irrigidisce e si contorce, flettendo le gambe ed emettendo gas dall'intestino.

Nel 10-20% dei bambini queste compaiono tra la seconda settimana di vita e il quinto mese e sono caratterizzate da episodi continui e incontrollabili di pianto che possono durare più di tre ore al giorno - solitamente nello stesso momento della giornata - manifestandosi più volte in una stessa settimana e per diverse settimane consecutive. 

Si tratta di una situazione che provoca nei genitori forti ansie e preoccupazioni e che impedisce al bambino di dormire tranquillamente. Prosegue...

10 dicembre 2012

Genitori esauriti: un terzo di loro mente sul sonno del figlio

10 dicembre 2012

La pressione sui neogenitori è spesso così alta che molti di loro, per apparire agli occhi di chi li circonda, genitori perfetti, mentono riguardo al sonno dei propri figli

Da un’indagine condotta in Gran Bretagna e pubblicata sul Daily Telegraph risulta infatti che la paura di essere giudicati dagli altri, cattivi genitori, porti un terzo degli intervistati a nascondere i disturbi del sonno del proprio figlio e a mentire, affermando che dorme per tutta la notte. 

Le aspettative della famiglia e della società condizionano a tal punto i neogenitori da provocare in loro sentimenti di vergogna e frustrazione quando i comportamenti del figlio non rispecchiano le modalità indicate dagli “esperti” del caso. Prosegue...

4 dicembre 2012

Le carezze della mamma influenzano i geni del neonato

4 dicembre 2012

 

Secondo una recentissima ricerca, pubblicata su Plos One, una madre che massaggia e accarezza il suo piccolo durante le prime settimane di vita, contrasta gli effetti che lo stress prenatale può aver avuto sul suo sviluppo. 

Lo studio - condotto dalle Università di Liverpool e di Manchester insieme al King’s College di Londra - dimostra come il neonato si rilassi e reagisca meglio allo stress, se viene massaggiato e accarezzato dalla madre. Dunque un comportamento materno primordiale - equivalente secondo gli esperti a quello di molti mammiferi che leccano i propri cuccioli appena nascono - avrebbe l’effetto di condizionare i geni che determinano nel piccolo le risposte allo stress. Prosegue...

29 novembre 2012

Il contatto pelle a pelle accelera lo sviluppo cerebrale

29 novembre 2012

E' stato scientificamente dimostrato che il contatto pelle a pelle tra mamma e bambino favorisce cicli di sonno adeguati, consentendo un migliore e più rapido sviluppo cerebrale nel neonato. Lo sostiene Susan Ludington, professoressa in Pediatric Nursing negli Stati Uniti ed esperta in marsupioterapia, neonati prematuri ed effetti del sonno sui neonati. Ecco cosa afferma sugli incredibili effetti del contatto pelle a pelle. Prosegue...

29 novembre 2012

Pioniere del co-sleeping

29 novembre 2012

Nel 1977, Lella Gandini intervistò una nonna del centro Italia, riguardo ai rituali di addormentamento del neonato nella sua famiglia. Ecco qua la sua illuminante testimonianza:

 

"Quando vado a trovare mia figlia, che ha un bambino di un anno di nome Marco, la sera prima di addormentarlo lo mette nel suo lettino e chiude la porta della sua camera. Lo lascia piangere fino a che non si addormenta e aspetta ansiosa nell'altra stanza. Prosegue...

28 novembre 2012

Filastrocca per un neonato e per la sua mamma

28 novembre 2012

Dal libro Mammalingua, scritto da Bruno Tognolini e illustrato da Pia Valentis, una filastrocca che descrive il momento magico in cui un bambino nasce... e insieme a lui nasce una mamma. Prosegue...

18 novembre 2012

Cos’è il Massaggio Infantile?

18 novembre 2012

 

 

Non è una tecnica, né una terapia, ma un modo piacevole e rilassante per stabilire un contatto profondo con il proprio bambino. 

Nel patrimonio culturale di molti paesi del mondo, il massaggio del bambino costituisce una tradizione antica, tramandata di madre in figlia. Prosegue...

Sviluppato da Antimonio Creative Farm

Condizioni di utilizzo
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ai post. Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, è sufficiente comunicarlo via e-mail e saranno immediatamente rimosse.

Note legali e copyright

PELLE A PELLE aderisce al Codice delle Buone Pratiche dei Blogger